Walks of Naples #2: Forcella

Walks of Naples | le camminate napoletane | Forcella
Walks of Naples | le camminate napoletane | Forcella

cosa: “Walks of Naples” #2: Forcella: passeggiata con visita guidata alla scoperta di Forcella, dalla ruota dell’Annunziata al San Gennaro di Jorit
quando: sabato 20 gennaio 2018 | dalle 10:00 alle 12:30
appuntamento: ore 10:00 davanti al Duomo di Napoli
chi accompagna:
Francesca Del Vecchio di “Itinera Napoli”, storica dell’arte e guida turistica autorizzata dalla Regione Campania
– Michele Del Vecchio di Spazio Tangram – Napoli
chi può partecipare: tutti
costo: 10,00€ a persona
prenotazione obbligatoria al 339.20.291.53 (telefonata, SMS o messaggio WhatsApp) oppure scrivendo ad info@spazio-tangram.it indicando nomi dei partecipanti e recapiti telefonici.

Sabato 20 gennaio continuano le “Walks of Naples”, ciclo di passeggiate per una Napoli insolita esplorando meraviglie e luoghi noti e meno noti, accompagnati dai fratelli Francesca e Michele Del Vecchio
……………………..……………..
*Francesca Del Vecchio: storica dell’arte e guida turistica. Attiva da 30 anni nel campo dello studio comunicazione e gestione dei beni culturali. Abbina passione per l’arte e amore per la divulgazione.
*Michele Del Vecchio: da 10 anni direttore artistico di Spazio Tangram, spazio napoletano dedicato alla fotografia ed all’arte contemporanea. Ama creare connessioni tra persone coinvolgendole nella piccola/grande famiglia di Tangram.
……………………..……………..
FORCELLA | dalla ruota dell’Annunziata al San Gennaro di Jorit
“S’arricorda ‘o Cipp’ a Furcella”. Spero che usiate ancora quest’espressione napoletana, forte e immediata come solo la nostra lingua sa essere, che indica qualcosa di così antico da risalire alle origini di Napoli. Ci ricorda che proprio qui in questo quartiere – oggi tristemente famoso per le ben note vicende criminali – ancora si leggono tracce antichissime della fondazione greca della Neapolis. Il cippo proverbiale altro non è che un rarissimo brano della murazione greca del III secolo a.C.
E da qui partiremo per la nostra seconda “Walks of Naples”, alla scoperta di un quartiere che pur ben presente nell’immaginario di tutti, è più misconosciuto che realmente capito. Elemento dissonante rispetto a quel Centro Storico dei Decumani e della Spaccanapoli, altamente riabilitato dal crescente circuito turistico. A cominciare dalla “forcella” di cui prende il nome: un incrocio di strade che divergono ad Y, in totale disarmonia rispetto al quell’impianto Ippodameo così geometrico e regolare. Come se le mura fossero ancora li, invisibili ma presenti, a bloccare il visitatore al confine tra la Napoli Bella e Nobile e quella reietta e perduta. Il nostro cammino sarà volto a varcare quel limite e a rivelare la bellezza altra e speciale di questo brano della città.
Percorreremo stradine dai nomi singolari evocativi di un mondo passato ormai andato: Via Zecca dei Panni, Via delle Zite, Via dei Taffetanari… . Testimonianza di mestieri, di tradizioni, di una vita ricca di storia.
Il nostro percorso ci porterà a scoprire chiese poco conosciute ai molti ma non meno ricche e preziose di altre più note (San Giorgio Maggiore, Santa Maria Egiziaca).
Ci affacceremo al complesso dell’Ospedale degli Incurabili, dove per secoli attraverso il passaggio nella ruota, tanti bimbi abbandonati hanno trovato accoglienza, protezione e rifugio.
Ammireremo palazzi nobiliari, che seppur decaduti, conservano ancora la forza di una bellezza antica, oggi messa in risalto da moderni murales, come lo splendido San Gennaro di Jorit.
……………………..……………..
N.B.: l’organizzazione si riserva il diritto di annullare la passeggiata in caso di avverse condizioni atmosferiche o se non si fosse raggiunto il numero minimo di partecipanti

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *