Walks of Naples #8: Piedigrotta, Tomba&Parco di Virgilio

WALKS OF NAPLES #8: ❝PIEDIGROTTA&TOMBA DI VIRGILIO❞
►cosa: in questa nuova camminata napoletana andremo alla scoperta della Piedigrotta, quartiere moderno, ma dalle radici antiche. Scopriremo una meraviglia nascosta: la Tomba ed il Parco di Virgilio con Crypta Neapolitana e tanto altro ancora…
►quando: domenica 11 marzo 2018 | dalle 10:00 alle 12:30
► appuntamento: ore 10:00 davanti all’ingresso del Parco Vergiliano a Piedigrotta (da non confondersi col Parco Virgiliano a Posillipo)
[https://www.google.it/maps/place/Parco+Vergiliano+a+Piedigrotta/@40.830317,14.2179532,15z/data=!4m5!3m4!1s0x0:0x381f83f698709c27!8m2!3d40.830317!4d14.2179532]

© ph. Teresa Spagnoletti
© ph. Teresa Spagnoletti

►chi accompagna:
– Francesca Del Vecchio* di “Itinera Napoli”, storica dell’arte e guida turistica autorizzata dalla Regione Campania
– Michele Del Vecchio di Spazio Tangram – Napoli
►chi può partecipare: tutti
►costo visita guidata: 10,00€
►prenotazione obbligatoria al 339.20.291.53 (SMS o messaggio WhatsApp) oppure scrivendo ad info@spazio-tangram.it indicando nomi dei partecipanti e recapiti telefonici.
► ISCRIVITI AL GRUPPO ❝Walks of Naples | camminate napoletane❞ per rimanere informato sulle nostre passeggiate partenopee:www.facebook.com/groups/WalksofNaples
N.B.: ricordiamo che il “parteciperò” all’evento non vale come prenotazione!

gli amici delle "Walks of Naples | camminate napoletane"
gli amici delle “Walks of Naples | camminate napoletane”


……………………..……………..
Domenica 11 marzo 2018 ci sarà l’8° appuntamento con le “Walks of Naples”, ciclo di passeggiate per una Napoli insolita e sorprendente, esplorando meraviglie e luoghi noti e meno noti, accompagnati dai fratelli Francesca e Michele Del Vecchio
……………………..……………..
*Francesca Del Vecchio: storica dell’arte e guida turistica. Attiva da 30 anni nel campo dello studio comunicazione e gestione dei beni culturali. Abbina passione per l’arte e amore per la divulgazione.
*Michele Del Vecchio: da 10 anni direttore artistico di Spazio Tangram – Napoli, spazio napoletano dedicato alla fotografia ed all’arte contemporanea. Ama creare connessioni tra persone coinvolgendole nella piccola/grande famiglia di Tangram.
……………………..……………..
WALKS OF NAPLES #8: PIEDIGROTTA & TOMBA E PARCO DI VIRGILIO.
Napoli città incoronata da colline, che la abbracciavano proteggevano isolavano. Colline che a lungo sono rimaste fuori dalle mura, luogo di delizia, ameno, rifugio per dolci scampagnate residenze di campagna e silenti monasteri.
Una di queste alture, posta a cavallo tra i Campi Flegrei e la Neapolis, venne in tempi antichi scavata e incisa per essere attraversata da un lungo tunnel nuova via di comunicazione: quella Crypta Neapolitana, nella cui costruzione pare che oltre alla forza dell’Impero Romano abbia contribuito anche il tocco magico di Virgilio. La nuova apertura, la Grotta, sarà poi nel tempo lo spartiacque e il denominatore comune di due nuovi quartieri moderni della citta, che si aprono uno al di là (Fuorigrotta) e uno ai suoi piedi.
In questa nuova camminata napoletana andremo alla scoperta della Piedigrotta, quartiere moderno, ma dalle radici antiche.
Partiremo dal Parco Vergiliano, da scriversi rigorosamente con la “e” per non confondersi con il quasi omonimo Parco Virgiliano di Posillipo. Qui, in una natura insolitamente incontaminata, tra alberi e arbusti incontreremo la Tomba di Vergilio e quella di Leopardi. Come se la storia e l’arte di Napoli venissero qui venissero sintetizzati, racchiusi all’interno di un percorso secolare che parte della poesia classica e giunge agli albori dell’Italia Unita.
E qui vedremo anche la famosa grotta, quella Crypta, purtroppo non più percorribile, ma che ancora mostra il fascino delle storie e dei segreti che vi hanno preso piede.
Scesi dal parco, andremo a conoscere la Chiesa di Santa Maria della Piedigrotta, dove viene venerata una statua della Madonna risalente al Trecento: bellissima e fonte di una leggenda quanto mai insolita, legata ad una scarpetta…..
La nostra passeggiata proseguirà per raggiungere Mergellina e ricostruire le vicende di un altro grande poeta, Jacopo Sannazaro che qui ha vissuto e celebrato la sua arte.

 

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *