Presentazione del libro fotografico “Dreaming Leone”

Dreaming Leone

 

Venerdì 4 dicembre | ore 19:00 | Spazio Tangram | Napoli

Presentazione del libro fotografico “Dreaming Leone”

Ingresso Gratuito | RSVP

persone | prenotazione obbligatoria ad info@spazio-tangram.it

Dreaming Leone, un progetto fotografico di Alvaro Deprit sull’industria cinematografica degli Spaghetti Westerns nella sua Spagna natia, ha preso forma in un libro, realizzato in collaborazione con Michela Palermo.

Dreaming Leone ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra i quali: Special Mention a SelfPublish Riga ’14, e’ stato selezionato per il Kassel Dummy Book Award ’14, e per il Vienna Photobook Award ’14. Pubblicato nel Novembre 2014, Dreaming Leone e’ stato selezionato da PhotoEspana15 Best Photography Book of the Year Award, Athens Photo Festival 2015 ed e’ tra i finalisti di Anamorphosis Prize, un premio sul libro fotografio contemporaneo in collaborazione con la biblioteca del MoMA di New York.

An actor is resting after a western performance in a Luna Park. ### Un attore si riposa dopo uno spettacolo western in un Luna Park.
Un attore si riposa dopo uno spettacolo western in un Luna Park.

Negli anni ’70 e ’80 il deserto di Tabernas, nella regione di Almeria, Spagna, diventò l’Hollywood dei Western. E’ qui che il celebre regista Sergio Leone ha girato film come C’era una volta il West, Per un pugno di dollari, Per qualche dollaro in più e Il buono, il brutto e il cattivo. Con i suoi paesaggi, la costruzione dei set cinematografici e i costi relativamente bassi, questo luogo fu un punto di riferimento per la produzione degli Spaghetti Western. Negli anni ’90 poiche’ i costi di produzione non erano più convenienti, i set sono stati abbandonati, trasformati in luna-park e la gente che viveva e lavorava nel circuito cinematografico, ha iniziato a organizzare spettacoli western per attirare un nuovo turismo. Nello scenario attuale questi luoghi sono diventati un’imitazione dell’imitazione: le messinscene rievocano un sogno gia’ scomparso e i visi degli attori rivelano la malinconica prospettiva di una fine già annunciata.

A mountain in the desert of Tabernas. ### Una montagna del deserto di Tabernas.
Una montagna del deserto di Tabernas.

Dreaming Leone, il libro, è stato costruito in dialogo con l’iconografia tradizionale degli Spaghetti Westerns. Il mix tra lo sguardo contemporaneo del fotografo Alvaro Deprit con diversi elementi grafici, dà forma ad un oggetto particolare, capace di restituire al lettore  le atmosfere degli Spaghetti Western e allo stesso tempo interrogarlo sul sottile confine tra cinema e realta’.

Abandoned house in the desert of Tabernas. ### Casolare abbandonato nel deserto di Tabernas.

Casolare abbandonato nel deserto di Tabernas.

SPECIFICHE DEL LIBRO

Fotografie di Alvaro Deprit

Edit and design di Michela Palermo & Alvaro Deprit

Illustrazioni di Francesco De Aguilar Milanese

Testo di Erik Vroons

I edizione di 750 copie

Dimensioni: 170 x 240 cm

Pagine: 110

Stampato nel Novembre 2014

A4 Offset Istanbul, Turchia

ISBN 978-88-909865-7-4

Alvaro Deprit è nato a Madrid e vive in Italia dal 2004. Ha studiato Filologia Tedesca alla ‘UCM’ di Madrid e alla ‘Otto Friedrich’ di Bamberg (Germania).

E’ particolarmente interessato a progetti a lungo termine sugli elementi critici della ‘modernità’, come i processi migratori e la frammentazione culturale, e nel suo lavoro si concentra sulle tracce e sintomi lasciati da questi fenomeni. I suoi lavori sono stati esposti in festival e gallerie ad Arles, Roma, Madrid, Barcellona, Londra, New York e i suoi clienti includono tra gli altri L’Espresso, Newsweek, Playboy, Vanity Fair, Internazionale, Glamour, The Fader, Riders, British Journal of Photography, D la Repubblica. Ha vinto il PhotoEspaña OjodePez Human Values Award, BJP’s International Photography Award e il Viewbook Photostory Contest e riconoscimenti come Voies Off Arles, Oskar Barnack e Sony Award.

Michela Palermo è nata nel 1980.

Dopo aver conseguito la laurea in Scienze Politiche presso l’Università di Bologna, ha frequentato One Year Program presso l’International Center of Photography, New York. Nel maggio 2009, è stata selezionata da PhotoEspaña per un workshop sul libro fotografico con Martin Parr. I suoi progetti personali sono stati presentati sia in Italia che all’estero. Ha collaborato e assistito alla creazione di diversi progetti di libro fotografico: “Dreaming Leone” di Alvaro Deprit è il primo libro di cui ha interamente curato edit e design. Colleziona zines, ne produce alcune sue, e ha una passione per le fotocopie e la stampa Xerox.

Vive a Napoli, non sempre.