domenica 8 marzo 2020 | Walks of Naples #32: “Via Foria”

domenica 8 marzo 2020 | Walks of Naples #32: “Via Foria”

domenica 8 marzo 2020 | Walks of Naples #32: “Via Foria”
domenica 8 marzo 2020 | Walks of Naples #32: “Via Foria”
►cosa: “Walks on Naples” #32: “Via Foria”
►quando: domenica 8 marzo 2020 | dalle 10:00 alle 12:30
► appuntamento: ore 09.45 a piazza Cavour, davanti alla Porta San Gennaro
►fine della visita: 12:30 a Piazza Carlo III
►chi accompagna:
– Francesca Del Vecchio* di “Itinera Napoli”, storica dell’arte e guida turistica autorizzata dalla Regione Campania
►chi può partecipare: tutti
►costo: 10,00€ a persona + 5,00€ ingresso al Giardino di Babuk
►prenotazione obbligatoria al 339.20.29.153 (messaggio WhatsApp) indicando nomi dei partecipanti e recapiti telefonici.
► ISCRIVITI AL GRUPPO ❝Walks of Naples | camminate napoletane❞ per rimanere informato sulle nostre passeggiate partenopee: www.facebook.com/groups/WalksofNaples
N.B.: ricordiamo che il “parteciperò” all’evento non vale come prenotazione!
…………………………………….
Domenica 8 marzo 2020 continuano le nostre “Walks of Naples”, passeggiate per una Napoli insolita esplorando meraviglie e luoghi noti e meno noti.
…………….………………………
*Francesca Del Vecchio: storica dell’arte e guida turistica. Attiva da 30 anni nel campo dello studio comunicazione e gestione dei beni culturali. Abbina passione per l’arte e amore per la divulgazione.
……………………..……………..
PROGRAMMA DELLA CAMMINATA
VIA FORIA
Via Foria è un’arteria chiave del traffico urbano cittadino, che ci capita di percorrere migliaia di volte l’anno, bloccati all’interno dei nostri autoveicoli. Ma quante volte possiamo dire di avere attraversato a piedi il lungo chilometro di questa arteria che da piazza Cavour a Piazza Carlo III attraversa la città, passando per i quartieri Stella, San Carlo all’Arena e San Lorenzo? Ebbene, ecco l’occasione giusta: lo faremo noi tutti insieme, in questa nuova passeggiata napoletana!Ci incontreremo a piazza Cavour presso la Porta di San Gennaro e da lì seguiremo a piedi tutto il percorso dell’antichissima strada napoletana, avendo modo di scoprire i molti tesori che essa nasconde.

Anche se oggi questa parte di Napoli viene considerata un quartiere popolare, ci accorgeremo di come in passato questa zona sia stata residenza di molte famiglie nobili e ne sono testimonianza i numerosi palazzi eretti su entrambi i lati della strada. A cominciare dal palazzo del Principe di Forino, da cui la strada, che prima veniva chiamata di San Carlo all’Arena, prese il nome nel XVIII secolo. A seguire Palazzo Schiattarelli, Palazzo Ruffo di Castel Cicala, Palazzo dei Franchis, per citare solo alcuni degli edifici residenziali settecenteschi, che si ergono su entrambi i lati.

La nostra passeggiata ci porterà ad evidenziare alcuni tratti delle antiche mura cittadine, che oggi risultano inglobati e reimpiegati in edifici di natura diversa: in primis la Caserma Garibaldi che incorpora al suo interno due antiche torri aragonesi.

Ma forse la scoperta più sorprendente di via Foria sono le meravigliose isole di verde che essa conserva, incredibilmente celate allo sguardo disattento. Vere enclave di bellezza e di respiro in una città prigioniera di asfalto cemento e smog. Su tutti svetta il Real Orto Botanico, che purtroppo non potremo vedere insieme perché non visitabile nei fine settimana. Ma che è sempre aperto dal lunedì al venerdì.

Sapremo però compensare abilmente a questa lacuna, perché vi porteremo a scoprire un’altra oasi verde a molti ignota: il Giardino di Babuk. Rimarrete incantati da questa proprietà privata, amorevolmente accudita e protetta dal suo proprietario.

Numerose le chiese che incontreremo lungo il percorso: San Carlo all’Arena, Santa Maria degli Angeli alle Croci, Sant’Antonio Abate.

Concluderemo la nostra passeggiata alla grande, illustrando l’enorme edificio dell’Albergo dei Poveri su piazza Carlo III.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *