Archivi categoria: Senza categoria

CENA FOTOGRAFICA #3: “L’OCCHIO DISCRETO”

Foodography | cena fotografica #3: tema “l’occhio discreto”

martedì 18 febbraio 2020

cena fotografica #3 l'occhio discreto
cena fotografica #3 l’occhio discreto

• martedì 18 febbraio 2020 h:20:30
•  dove:  Blackwood Burgerhouse | Piazza Vanvitelli 9 | Napoli
• ospite in giura tecnica Franco Carbone di Foto Center Club
•  tema del photo-contest:”L’OCCHIO DISCRETO”
• termine invio fotografie: lunedì 17 febbraio 2020

Ed eccoci giunti all’8° anno di cene fotografiche organizzate da Spazio Tangram – Napoli in collaborazione con Charme tutto il bello di Napoli e della Campania e  Foto Center Club.

Anche quest’anno continua la preziosa collaborazione con il Blackwood BurgerHouse  di Piazza Vanvitelli a Napoli che ospiterà il ciclo di 6 cene fotografiche.

Il tema di questo terzo photo contest, scelto da Franco Carbone di Foto Center Club, ospite in giuria tecnica, è “l’occhio discreto”:

Il fotografo diventa invisibile e cattura attimi di vita, piccoli gesti quotidiani. Mandateci le vostre fotografie scattate con “occhi discreti”. Fateci vivere lo stupore che avete provato quando avete scattato una scena unica che si era presentata davanti ai vostri occhi.

Franco Carbone, ospite in giuria tecnica
Franco Carbone, ospite in giuria tecnica

Ringraziamo sempre gli amici del Toffee Coffee Shop che ospitano le nostre “photo talks”. In questo video la nostra chiacchierata con Franco Carbone, ospite in giuria tecnica della Cena fotografica #3: l’occhio discreto | martedì 18 febbraio , con cui abbiamo parlato del tema del photo contest “L’occhio discreto” e di tante altre belle cose fotografiche! 

PREMI IN PALIO
• VINCITORE ASSOLUTO: il libro fotografico “Henri Cartier-Bresson”  a cura di Clément Chéroux. Edizioni “Centre Pompidou”

• CATEGORIA “GIURIA TECNICA”: il saggio “Sulla fotografia. Realtà e immagine nella nostra società” di Susan Sontag

• CATEGORIA “GIURIA POPOLARE”: il saggio “Leggere la fotografia. Osservazione e analisi delle immagini fotografiche” di Augusto Pieroni

N.B: si può partecipare anche senza portare fotografie! Tutti possono votare!

sorrisi&fotografie alle cene fotografiche
sorrisi&fotografie alle cene fotografiche
le fotografie in esposizione
le fotografie in esposizione

COSA SONO LE CENE FOTOGRAFICHE?

Un ciclo di serate in cui si uniscono l’enogastronomia, la fotografia e la musica, con la “qualità” come minimo comun denominatore.
Il pub Blackwood Burgerhouse metterà il cibo ed i drink, mentre i tanti appassionati ed amici  metteranno le fotografie.

le fotografie in esposizione durante una cena fotografica
le fotografie in esposizione durante una cena fotografica

L’idea è quella di far incontrare “fisicamente” professionisti, amatori o semplici appassionati dello scatto, uniti dall’interesse comune per la fotografia, attraverso una gara fotografica. L’arte dello “scrivere con la luce” è spesso condivisa “on line”, ma godersela dal vivo è un’altra cosa.

il fotografo Matteo Anatrella con Michele Del Vecchio di Spazio Tangram
il fotografo Matteo Anatrella con Michele Del Vecchio di Spazio Tangram
Sorrisi, buon cibo e tanti amici
Sorrisi, buon cibo e tanti amici
Michele Del Vecchio di Spazio Tangram con Claudio D'antò ed Alessandro Panico del Blackwood
Michele Del Vecchio di Spazio Tangram con Claudio D’antò ed Alessandro Panico del Blackwood

IL TEMA DEL PHOTO CONTEST: “L’OCCHIO DISCRETO”
Il fotografo diventa invisibile e cattura attimi di vita, piccoli gesti quotidiani. Mandateci le vostre fotografie scattate con “occhi discreti”. Fateci vivere lo stupore che avete provato quando avete scattato una scena unica che si era presentata davanti ai vostri occhi.

Cene fotografiche di Spazio Tangram
Cene fotografiche di Spazio Tangram

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
Di seguito le regole da rispettare, nell’interesse di tutti, per rendere più fluido il photo-contest:

– Il contest nasce come momento di confronto “di persona”, quindi non è possibile mandare la fotografia se non si sarà presenti fisicamente alla serata.
– Risoluzione della fotografia: lunghezza minima del lato corto 2000 pixel
– L’immagine non può essere autografata con watermark (no firme, no autore, no sito, ecc).
– Si può inviare una sola immagine. Una volta inviata la fotografia, non sarà possibile sostituirla successivamente, né via email né durante la serata.
Ove mai arrivassero due o più fotografie in una stessa email, ne verrà scelta una -a caso-dall’organizzazione.

– Le immagini devono essere inviate tassativamente entro e non oltre le ore 23:59 del giorno precedente la gara, per permettere al giurato tecnico di visionarle preventivamente e scegliere le sue preferite e per consentire all’organizzazione di stamparle e di allestire l’esposizione.

N.B.: NON VERRANNO ESPOSTE LE FOTOGRAFIE DI CHI NON SARA’ PRESENTE ALLA SERATA.

socialità & fotografie
socialità & fotografie

INVIO DELLE IMMAGINI
Per partecipare alla gara fotografica, inviare ENTRO E NON OLTRE LE ORE 23:59 DI LUNEDI’ 17 FEBBRAIO 2020  il proprio scatto con tema “L’OCCHIO DISCRETO” all’indirizzo email: cena-fotografica@spazio-tangram.it allegando nome e cognome dell’autore dello scatto ed un recapito telefonico cellulare.
Ci occuperemo noi di stampare la fotografia in formato 20x30cm e di montarla su cartoncino nero 25×35. Il costo di stampa rientra nei 5,00€ che ogni partecipante al photo contest pagherà durante la serata, comprensivo anche dei costi di organizzazione ed allestimento dell’esposizione.
Antonio Biasiucci con Michele Del Vecchio

il fotografo Antonio Biasiucci, ospite ad una delle nostre serate

il fotografo Luciano Ferrara con Michele Del Vecchio di Spazio Tangram
il fotografo Luciano Ferrara con Michele Del Vecchio di Spazio Tangram

Michele Del Vecchio di Spazio Tangram con il fotografo Sergio SianoMichele Del Vecchio di Spazio Tangram con il fotografo Sergio Siano

il fotografo Mario Spadail fotografo Mario Spada, ospite ad una delle nostre serate

Michele Del Vecchio e Luisa Solla di Spazio Tangram con il fotografo Mario Ferrara
Michele Del Vecchio e Luisa Solla di Spazio Tangram con il fotografo Mario Ferrara

SVOLGIMENTO DELLA SERATA
Le fotografie saranno esposte nel Blackwood Burgerhouse  di Piazza Vanvitelli 9 a Napoli e valutate da due giurie: una giuria “tecnica” e da una giuria “popolare”. La somma dei due punteggi decreterà il vincitore della serata.

VOTAZIONE GIURIA TECNICA
Ogni incontro avrà come ospite un addetto ai lavori (fotografo professionista, curatore, critico fotografico, gallerista, stampatore, ecc). Il giorno prima della gara l’ospite visionerà tutte le fotografie in maniera anonima (non c’è riferimento agli autori), sceglierà le dieci fotografie preferite ed assegnerà un ordine di classica dal 1° al 10°, valutandole per attinenza al tema, composizione, tecnica, originalità, ecc
Alle scelte dell’ospite corrisponderà il seguente punteggio:
1° classificato: 10 punti
2° classificato: 9 punti
3° classificato: 8 punti
4° classificato: 7 punti
5° classificato: 6 punti
6° classificato: 5 punti
7° classificato: 4 punti
8° classificato: 3 punti
9° classificato: 2 punti
10° classificato: 1 punti

sorrisi e fotografie
sorrisi e fotografie
sorrisi & fotografie
sorrisi & fotografie

VOTAZIONE GIURIA POPOLARE
La giuria popolare è composta dai partecipanti alla serata, che abbiano o meno portato fotografie in gara. Ognuno voterà le due fotografie preferite. I ticket per votare verranno dati dagli organizzatori della serata (chiedere a Michele Del Vecchio, Sergio Gradogna, Luisa Solla). Si potrà votare solamente una volta e bisognerà segnare il proprio nome sul ticket. (I ticket/votazione senza nome saranno annullati) Si conteggeranno i voti ed andranno a punti i primi cinque classificati, secondo questa tabella:
1° classificato: 5 punti
2° classificato: 4 punti
3° classificato: 3 punti
4° classificato: 2 punti
5° classificato: 1 punti

VOTAZIONE COMPLESSIVA
A fine serata si effettuerà lo spoglio delle votazioni (partecipanti e popolare), con relative classifiche, si sommeranno i due punteggi (giuria “popolare” e giuria “tecnica”) e la fotografia che avrà ottenuto più punti sarà la vincitrice della gara. Il suo autore riceverà un attestato ed il libro fotografico in palio. In caso di parimerito tra due o più fotografie, vincerà quella che ha ottenuto più punti nella “classifica tecnica”.

COME PARTECIPARE

Poche facili regole da seguire
Si può partecipare alla serata con o senza fotografie.
Se si vuole partecipare al photo-contest, bisogna mandare il proprio scatto con tema “L’OCCHIO DISCRETO” entro e non oltre LUNEDI’ 17 FEBBRAIO 2020  all’indirizzo email cena-fotografica@spazio-tangram.it
N.B.: NON VERRANNO ESPOSTE LE FOTOGRAFIE DI CHI NON SARA’ PRESENTE ALLA SERATA.
 
La partecipazione al contest fotografico prevede un contributo di 5,00€ che comprende i costi di stampa della fotografia ed i costi di organizzazione del photo-contest. 
La consumazione durante la serata è libera, secondo l’ottima carta di panini, piatti e birre del Blackwood Burgerhouse

ORGANIZZAZIONE

Michele Del Vecchio per Spazio Tangram e Sergio Gradogna di Charme tutto il bello di Napoli e della Campania
www.spazio-tangram.it | www.facebook.com/SpazioTangram
www.charmenapoli.it | www.facebook.com/CharmeTuttoilbellodiNapoli

INFORMAZIONI
✆ Tel: 081.18.08.72.71
💬 WhatsApp: 339.20.29.153
✉ info@spazio-tangram.it
🌐 www.spazio-tangram.it

SEDE DELLA CENA FOTOGRAFICA
Blackwood Burgerhouse | Piazza Vanvitelli 9 | Napoli
✆ Tel: 081 224 1132

RASSEGNA “PELLICOLE” – PROIEZIONE DEL FILM “HER” – LUNEDÌ 24 FEBBRAIO 2020

Rassegna Pellicole #3: proiezione del film Her
Rassegna Pellicole #3: proiezione del film Her

 

►Rassegna cinematografica “Pellicole | Film&fotografia” a cura di Daniele Lepore
►lunedì 24 febbraio 2020 | h:20:00
► proiezione del film “Her” (Lei)  di  Spike Jonze
► c/o Spazio Tangram | Via Bonito 21/B | Napoli
►la serata è su prenotazione obbligatoria (max 30 persone), è riservata solamente agli associati “Tangram”. 
(E’ possibile associarsi direttamente durante l’evento ad un costo di 5,00€. La tessera ha validità fino al 31.12.20)
►costo: l’evento prevede un contributo di 5,00€ (comprensivo di aperitivo).
SVOLGIMENTO DELLA SERATA
– h.20:00-20:30: aperitivo di benvenuto
– h.20:30-22:30: proiezione film
-h.22:30: breve dibattito moderato da Daniele Lepore, curatore della rassegna e Michele Del Vecchio, direttore artistico di Spazio Tangram
IL CARTELLONE DELLA RASSEGNA “PELLICOLE – FILM&FOTOGRAFIA”
programma della rassegna Pellicole
programma della rassegna Pellicole
INFORMAZIONI
✆ Tel: 081.18.08.72.71
💬 WhatsApp: 339.20.29.153
✉ info@spazio-tangram.it
🌐 www.spazio-tangram.it

WALKS OF NAPLES #29 – QUARTIERI SPAGNOLI

WALKS OF NAPLES #29: CAMMINATE NAPOLETANE: ❝Quartieri Spagnoli❞

Walks of Naples 29 Quartieri Spagnoli
Walks of Naples 29 Quartieri Spagnoli
►cosa: “Walks on Naples” #29: Quartieri Spagnoli
►quando: domenica 19 gennaio 2020 | dalle 10:00 alle 12:30
► appuntamento: ore 09:45 a Largo Berlinguer (uscita Metropolitana Linea 1, fermata Toledo)
►chi accompagna:
– Francesca Del Vecchio* di “Itinera Napoli”, storica dell’arte e guida turistica autorizzata dalla Regione Campania
►chi può partecipare: tutti
►costo: 10,00€ a persona
►prenotazione obbligatoria al 339.20.29.153 (messaggio WhatsApp) indicando nomi dei partecipanti e recapiti telefonici.
► ISCRIVITI AL GRUPPO ❝Walks of Naples | camminate napoletane❞ per rimanere informato sulle nostre passeggiate partenopee: www.facebook.com/groups/WalksofNaples
N.B.: ricordiamo che il “parteciperò” all’evento non vale come prenotazione!
…………………………………….
Domenica 19 gennaio 2020 riprendono le “Walks of Naples”, passeggiate per una Napoli insolita esplorando meraviglie e luoghi noti e meno noti, accompagnati dai fratelli Francesca e Michele Del Vecchio, con un bellissimo itinerario nei Quartieri Spagnoli di Napoli
…………….………………………
*Francesca Del Vecchio: storica dell’arte e guida turistica. Attiva da 30 anni nel campo dello studio comunicazione e gestione dei beni culturali. Abbina passione per l’arte e amore per la divulgazione.
*Michele Del Vecchio: da 10 anni direttore artistico di Spazio Tangram, spazio napoletano dedicato alla fotografia ed all’arte contemporanea. Ama creare connessioni tra persone coinvolgendole nella piccola/grande famiglia di Tangram.
……………………..……………..
PROGRAMMA DELLA CAMMINATA
Inerpicarci per i vicoli prospicienti via Toledo, partendo dal grande asse viario voluto dal Viceré Don Pedro per salire lungo la collina: questa la nostra prossima meta. Attraverso un fitto reticolo di vie, una regolare griglia geometrica a scacchiera così simile a quell’impianto Ippodameo del centro antico, ma di ben diversa origine.
Nati dall’acquartieramento dell’esercito durante l’occupazione iberica del Vicereame Spagnolo iniziato nel 1503, i Quartieri Spagnoli sono una delle realtà più dissonanti di Napoli a cavallo tra la “Napoli Bene” di Chiaia e il centro monumentale della città, con il suo patrimonio di palazzi governativi, dal Castel Nuovo a Palazzo Reale fino a Palazzo San Giacomo.
Il nostro percorso segue il tracciato dei vicoli, alla scoperta di quella vita di quartiere fatta di “vasci”, edicole votive, gente in mezzo alla strada. Ma anche di trattorie storiche, palazzi nobiliari, murales, decori d’artista.
Punto focale della visita, la tappa al Santuario di Santa Maria Francesca delle Cinque Piaghe, dove riposa il corpo della Santa, prima donna canonizzata dell’Italia  Meridionale e Compatrona di Napoli. Annessa alla Chiesa, vi è la casa dove S. Maria Francesca visse per gli ultimi trentotto anni della sua  vita. Il luogo è oggetto di un continuo pellegrinaggio dai fedeli che in lei cercano aiuto, soprattutto le donne che, sedendosi sulla sua sedia, aspirano
alla maternità.
Al termine della visita, entreremo alla Stazione della Metropolitana di Toledo, per ammirare lo splendido impianto decorativo realizzato dall’architetto catalano Oscar Tusquets Blanca e i mosaici dell’artista sudafricano William Kentridge.

Cena fotografica #1: “Light Dreams” – il ritratto con luce naturale

Foodography | cena fotografica #1: tema “Light Dreams” il ritratto con luce naturale

martedì 21 gennaio 2020

Foodography | cena fotografica #1: tema “LIGHT DREAMS”
Foodography | cena fotografica #1: tema “LIGHT DREAMS”

• martedì 21 gennaio 2020 h:20:30
•  dove:  Blackwood Burgerhouse | Piazza Vanvitelli 9 | Napoli
• ospite in giura tecnica il fotografo Daniele Lepore
•  tema del photo-contest:”LIGHT DREAMS” | IL RITRATTO CON LUCE NATURALE
• termine invio fotografie: lunedì 20 gennaio 2020

Ed eccoci giunti all’8° anno di cene fotografiche organizzate da Spazio Tangram – Napoli in collaborazione con Charme tutto il bello di Napoli e della Campania e  Foto Center Club.

Anche quest’anno continua la preziosa collaborazione con il Blackwood BurgerHouse  di Piazza Vanvitelli a Napoli che ospiterà il ciclo di 5 cene fotografiche.

Il tema del primo photo contest, scelto dal fotografo Daniele Lepore ospite in giuria tecnica, è “Light Dreams”, dove “light” può essere letto nella doppia accezione del termine, sostantivo ed aggettivo: “sogni di luce” ma anche “sogni leggeri”, “sogni delicati”, evocando una visione onirica del ritratto. Quindi chiediamo, a chi vuole partecipare al photo contest, di inviarci ritratti spontanei realizzati in condizioni di luce naturale.

il fotografo Daniele Lepore, ospite in giuria tecnica
il fotografo Daniele Lepore, ospite in giuria tecnica

Nel video seguente, una chiacchierata informale tra Daniele Lepore, ospite in giuria tecnica e Michele Del Vecchio, organizzatore della cena fotografica, in cui si parla sia  del tema del photo contest “LIGHT DREAMS” IL RITRATTO CON LUCE NATURALE, sia della rassegna cinematografica “PELLICOLE – FILM&FOTOGRAFIA”, che Lepore curerà per Spazio Tangram a partire da lunedì 27 gennaio 2020.

PREMI IN PALIO
VINCITORE ASSOLUTO: Peter Lindbergh  – A different vision on fashion photography.

• CATEGORIA “GIURIA TECNICA”: Estetica dell’arte contemporanea di Giovani Ferrario

• CATEGORIA “GIURIA POPOLARE”: Maledetti Fotografi: Tutte le interviste del 2018 a cura di Enrico Ratto

N.B: si può partecipare anche senza portare fotografie! Tutti possono votare!

sorrisi&fotografie alle cene fotografiche
sorrisi&fotografie alle cene fotografiche
le fotografie in esposizione
le fotografie in esposizione

COSA SONO LE CENE FOTOGRAFICHE?

Un ciclo di serate in cui si uniscono l’enogastronomia, la fotografia e la musica, con la “qualità” come minimo comun denominatore.
Il pub Blackwood Burgerhouse metterà il cibo ed i drink, mentre i tanti appassionati ed amici  metteranno le fotografie.

le fotografie in esposizione durante una cena fotografica
le fotografie in esposizione durante una cena fotografica

L’idea è quella di far incontrare “fisicamente” professionisti, amatori o semplici appassionati dello scatto, uniti dall’interesse comune per la fotografia, attraverso una gara fotografica. L’arte dello “scrivere con la luce” è spesso condivisa “on line”, ma godersela dal vivo è un’altra cosa.

il fotografo Matteo Anatrella con Michele Del Vecchio di Spazio Tangram
il fotografo Matteo Anatrella con Michele Del Vecchio di Spazio Tangram
Sorrisi, buon cibo e tanti amici
Sorrisi, buon cibo e tanti amici
Michele Del Vecchio di Spazio Tangram con Claudio D'antò ed Alessandro Panico del Blackwood
Michele Del Vecchio di Spazio Tangram con Claudio D’antò ed Alessandro Panico del Blackwood

IL TEMA DEL PHOTO CONTEST: “LIGHT DREAMS – IL RITRATTO CON LUCE NATURALE ”
Il tema del primo photo contest è “Light Dreams”, dove “light” può essere letto nella doppia accezione del termine, sostantivo ed aggettivo: “sogni di luce” ma anche “sogni leggeri”, “sogni delicati”, evocando una visione onirica del ritratto. Quindi chiediamo, a chi vuole partecipare al photo contest, di inviarci ritratti spontanei realizzati in condizioni di luce naturale.

Cene fotografiche di Spazio Tangram
Cene fotografiche di Spazio Tangram

MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
Di seguito le regole da rispettare, nell’interesse di tutti, per rendere più fluido il photo-contest:

– Il contest nasce come momento di confronto “di persona”, quindi non è possibile mandare la fotografia se non si sarà presenti fisicamente alla serata.
– Risoluzione della fotografia: lunghezza minima del lato corto 2000 pixel
– L’immagine non può essere autografata con watermark (no firme, no autore, no sito, ecc).
– Si può inviare una sola immagine. Una volta inviata la fotografia, non sarà possibile sostituirla successivamente, né via email né durante la serata.
Ove mai arrivassero due o più fotografie in una stessa email, ne verrà scelta una -a caso-dall’organizzazione.

– Le immagini devono essere inviate tassativamente entro e non oltre le ore 23:59 del giorno precedente la gara, per permettere al giurato tecnico di visionarle preventivamente e scegliere le sue preferite e per consentire all’organizzazione di stamparle e di allestire l’esposizione.

N.B.: NON VERRANNO ESPOSTE LE FOTOGRAFIE DI CHI NON SARA’ PRESENTE ALLA SERATA.

socialità & fotografie
socialità & fotografie

INVIO DELLE IMMAGINI
Per partecipare alla gara fotografica, inviare ENTRO E NON OLTRE LE ORE 23:59 DI LUNEDI’ 20 GENNAIO 2020  il proprio scatto con tema “LIGHT DREAMS – RITRATTO CON LUCE NATURALE” all’indirizzo email: cena-fotografica@spazio-tangram.it allegando nome e cognome dell’autore dello scatto ed un recapito telefonico cellulare.
Ci occuperemo noi di stampare la fotografia in formato 20x30cm e di montarla su cartoncino nero 25×35. Il costo di stampa rientra nei 5,00€ che ogni partecipante al photo contest pagherà durante la serata, comprensivo anche dei costi di organizzazione ed allestimento dell’esposizione.
Antonio Biasiucci con Michele Del Vecchio

il fotografo Antonio Biasiucci, ospite ad una delle nostre serate

il fotografo Luciano Ferrara con Michele Del Vecchio di Spazio Tangram
il fotografo Luciano Ferrara con Michele Del Vecchio di Spazio Tangram

Michele Del Vecchio di Spazio Tangram con il fotografo Sergio SianoMichele Del Vecchio di Spazio Tangram con il fotografo Sergio Siano

il fotografo Mario Spadail fotografo Mario Spada, ospite ad una delle nostre serate

Michele Del Vecchio e Luisa Solla di Spazio Tangram con il fotografo Mario Ferrara
Michele Del Vecchio e Luisa Solla di Spazio Tangram con il fotografo Mario Ferrara

SVOLGIMENTO DELLA SERATA
Le fotografie saranno esposte nel Blackwood Burgerhouse  di Piazza Vanvitelli 9 a Napoli e valutate da due giurie: una giuria “tecnica” e da una giuria “popolare”. La somma dei due punteggi decreterà il vincitore della serata.

VOTAZIONE GIURIA TECNICA
Ogni incontro avrà come ospite un addetto ai lavori (fotografo professionista, curatore, critico fotografico, gallerista, stampatore, ecc). Il giorno prima della gara l’ospite visionerà tutte le fotografie in maniera anonima (non c’è riferimento agli autori), sceglierà le dieci fotografie preferite ed assegnerà un ordine di classica dal 1° al 10°, valutandole per attinenza al tema, composizione, tecnica, originalità, ecc
Alle scelte dell’ospite corrisponderà il seguente punteggio:
1° classificato: 10 punti
2° classificato: 9 punti
3° classificato: 8 punti
4° classificato: 7 punti
5° classificato: 6 punti
6° classificato: 5 punti
7° classificato: 4 punti
8° classificato: 3 punti
9° classificato: 2 punti
10° classificato: 1 punti

sorrisi e fotografie
sorrisi e fotografie
sorrisi & fotografie
sorrisi & fotografie

VOTAZIONE GIURIA POPOLARE
La giuria popolare è composta dai partecipanti alla serata, che abbiano o meno portato fotografie in gara. Ognuno voterà le due fotografie preferite. Si conteggeranno i voti ed andranno a punti i primi cinque classificati, secondo questa tabella:
1° classificato: 5 punti
2° classificato: 4 punti
3° classificato: 3 punti
4° classificato: 2 punti
5° classificato: 1 punti

VOTAZIONE COMPLESSIVA
A fine serata si effettuerà lo spoglio delle votazioni (partecipanti e popolare), con relative classifiche, si sommeranno i due punteggi (giuria “popolare” e giuria “tecnica”) e la fotografia che avrà ottenuto più punti sarà la vincitrice della gara. Il suo autore riceverà un attestato ed il libro fotografico in palio. In caso di parimerito tra due o più fotografie, vincerà quella che ha ottenuto più punti nella “classifica tecnica”.

COME PARTECIPARE

Poche facili regole da seguire
Si può partecipare alla serata con o senza fotografie.
Se si vuole partecipare al photo-contest, bisogna mandare il proprio scatto con tema “LIGHT DREAMS – RITRATTO CON LUCE NATURALE” entro e non oltre LUNEDI’ 20 GENNAIO 2020  all’indirizzo email cena-fotografica@spazio-tangram.it
N.B.: NON VERRANNO ESPOSTE LE FOTOGRAFIE DI CHI NON SARA’ PRESENTE ALLA SERATA.
 
La partecipazione al contest fotografico prevede un contributo di 5,00€ che comprende i costi di stampa della fotografia ed i costi di organizzazione del photo-contest. 
La consumazione durante la serata è libera, secondo l’ottima carta di panini, piatti e birre del Blackwood Burgerhouse

ORGANIZZAZIONE

Michele Del Vecchio per Spazio Tangram e Sergio Gradogna di Charme tutto il bello di Napoli e della Campania
www.spazio-tangram.it | www.facebook.com/SpazioTangram
www.charmenapoli.it | www.facebook.com/CharmeTuttoilbellodiNapoli

INFORMAZIONI
✆ Tel: 081.18.08.72.71
💬 WhatsApp: 339.20.29.153
✉ info@spazio-tangram.it
🌐 www.spazio-tangram.it

SEDE DELLA CENA FOTOGRAFICA
Blackwood Burgerhouse | Piazza Vanvitelli 9 | Napoli
✆ Tel: 081 224 1132

giovedì 20 gennaio 2020 | Tangram Open Day

Tangram Open Day: presentazioni nuovi corsi di fotografia 2020
Tangram Open Day: presentazioni nuovi corsi di fotografia 2020

Tangram Open Day: presentazione nuovi corsi di fotografia 2020
INGRESSO GRATUITO
giovedì 9 gennaio 2020 dalle 19:00 alle 22:00 Spazio Tangram – Napoli  aprirà le porte a nuovi e vecchi amici, appassionati di fotografia.
Presenteremo tutti i nuovi corsi, workshop, laboratori ed eventi di fotografia ed arte per il 2020.
Saranno presenti tutti i docenti.
Non mancate!

Saranno presenti
Michele Del Vecchio, direttore artistico di Spazio Tangram – Napoli , docente (con Paolo Liggeri) del corso base di fotografia 16 gennaio 2020 e del corso di fotografia per ragazzi “Giovani fotografi”, inizio 20 gennaio 2020.
Matteo Anatrella: docente del “corso di fotografia di ritratto”, inizio martedì 14 gennaio 2020
Paolo Liggeri: docente (con Michele Del Vecchio) del corso base di fotografia, inizio 16 gennaio 2020 e docente dei corsi “Sabato on the Road”, inizio sabato 18 gennaio 2020, e “Domenica on the road”, inizio 22 gennaio 2020.
Andrea Nisticò: docente di “L’immagine latente”, corso di camera a scura, inizio mercoledì 26 febbraio 2020.
Diana Gianquitto: docente di “pARTEcipando Street Art Lab”, laboratorio intensivo di comprensione creativa dell’arte contemporanea dedicato alla Street Art Napoletana, che si terrà sabato 1° e domenica 2 febbraio 2020.
▪ Francesca Del Vecchio, storico dell’arte e guida autorizzata, che cura le nostre Walks of Naples | camminate napoletane
———————————
INFORMAZIONI
✆ 081.18.08.72.71
💬 WhatsApp: 339.20.29.153
✉ info@spazio-tangram.it
🌐 www.spazio-tangram.it

Promozione “Christmas” | A Natale regala un corso di fotografia

Promozione Christmas - A Natale regala un corso di fotografia
Promozione Christmas – A Natale regala un corso di fotografia

A Natale, sii originale!
Regala un corso di fotografia di Spazio Tangram – Napoli.
10% di sconto per chi si iscrive ad un nostro corso entro lunedì 23 dicembre 2019.

la promozione “Christmas” è applicabile sui seguenti corsi

  1. Corso Base di fotografia: info qui
  2. Corso di ritratto fotografico: info qui
  3. Corso pratico di fotografia di base: info qui
  4. Corso intermedio di fotografia digitale: info qui
  5. Corso di Camera Oscura: info qui

INFORMAZIONI&ISCRIZIONI

✆ 081.18.08.72.71
💬 WhatsApp: 339.20.29.153
✉ info@spazio-tangram.it
🌐 www.spazio-tangram.it

Social Eats: ordina da solo, mangia in compagnia

SOCIAL EATS: ORDINA DA SOLO, MANGIA IN COMPAGNIA
sabato 7 dicembre h.21:00 | Spazio Tangram – Napoli

Social Eats: ordina da solo, mangia in compagnia
Social Eats: ordina da solo, mangia in compagnia

“Social Eats” è il nuovo format ideato ed organizzato da Michele Del Vecchio, direttore artistico di Spazio Tangram – Napoli.

L’idea di “Social Eats” nasce da una semplice riflessione: il “food delivery” è di gran moda. Provare nuovi cibi è stimolante, ma perché farlo esclusivamente da soli? Molto meglio condividere del buon cibo con altri amici, vecchi e nuovi!

SVOLGIMENTO DELLA SERATA
La serata è a prenotazione obbligatoria, è riservata ad un massimo di 30 persone, ha un costo di 10,00€ a persona e si svolgerà con un minimo di 16 persone. Nei 10,00€ sono compresi una consumazione (birra in bottiglia o bicchiere di vino) ed i costi organizzativi.

SOCIAL EATS – POCHE REGOLE
1. Ogni partecipante alla serata dovrà portare del cibo ordinato preventivamente, spendendo tra un minimo di 8,00€ ed un massimo di 15,00€. Non si deve portare cibo cucinato da casa, ma lo si deve ordinare (Uber Eats, Just Eat, ecc)
2. Si accede alla serata esclusivamente portando con se la confezione “Take away” di cibo e lo scontrino.
3. Si può scegliere qualsiasi tipo di cibo, ma si consiglia di far sperimentare anche e sopratutto cucine etniche (cinese, giapponese, indiana, hawaiana, spagnola, ecc) oppure panini e pizze particolari.
4. Il cibo sarà sorteggiato, quindi nessuno mangerà ciò che ha portato, si proveranno i cibi portati dagli altri, si scopriranno nuove cucine e nuovi ristoranti.

INFORMAZIONI&PRENOTAZIONI
✆ Tel: 081.18.08.72.71
💬 WhatsApp: 339.20.29.153
✉ info@spazio-tangram.it
🌐 www.spazio-tangram.it

SEDE DELLA SERATA
Spazio Tangram – Napoli
Via Bonito 21/b Napoli

FAQ
1. Ma il cibo sarà freddo? Non c’è problema. A Spazio Tangram ci sono forno elettrico e forno a microonde dove poter riscaldare.
2. Vengo alla serata ma non porto il cibo. Posso partecipare? Purtroppo no, perché il cuore della serata è proprio il cibo
3. Sono celiaca. Posso partecipare? Segnalateci intolleranze alimentari, ne terremo conto durante il sorteggio.
4. Posso far inviare direttamente il cibo a Spazio Tangram? Purtroppo non è possibile logisticamente gestire la cosa
———————————————–
L’organizzazione si riserva di annullare la serata, previa comunicazione, se non si dovesse raggiungere il numero minimo di partecipanti.

Walks of Naples #28 – Sanità Borgo Vergini

WALKS OF NAPLES #28: CAMMINATE NAPOLETANE: ❝Sanità e Borgo Vergini❞

Walks of Naples 28 Sanità Borgo Vergini
Walks of Naples 28 Sanità Borgo Vergini
►cosa: “Walks on Naples” #28: la Sanità e Borgo Vergini
►quando: domenica 10 novembre 2019 | dalle 10:00 alle 12:30
► appuntamento: ore 10:00 a piazza Cavour (uscita Metropolitana Linea 1, fermata Museo)
►chi accompagna:
– Francesca Del Vecchio* di “Itinera Napoli”, storica dell’arte e guida turistica autorizzata dalla Regione Campania
►chi può partecipare: tutti
►costo: 10,00€ a persona
►prenotazione obbligatoria al 339.20.29.153 (messaggio WhatsApp) indicando nomi dei partecipanti e recapiti telefonici.
► ISCRIVITI AL GRUPPO ❝Walks of Naples | camminate napoletane❞ per rimanere informato sulle nostre passeggiate partenopee: www.facebook.com/groups/WalksofNaples
N.B.: ricordiamo che il “parteciperò” all’evento non vale come prenotazione!
…………………………………….
Domenica 10 novembre 2019 riprendono le “Walks of Naples”, passeggiate per una Napoli insolita esplorando meraviglie e luoghi noti e meno noti, accompagnati dai fratelli Francesca e Michele Del Vecchio, con un bellissimo itinerario tra la Sanità ed il Borgo Vergini.
…………….………………………
*Francesca Del Vecchio: storica dell’arte e guida turistica. Attiva da 30 anni nel campo dello studio comunicazione e gestione dei beni culturali. Abbina passione per l’arte e amore per la divulgazione.
*Michele Del Vecchio: da 10 anni direttore artistico di Spazio Tangram, spazio napoletano dedicato alla fotografia ed all’arte contemporanea. Ama creare connessioni tra persone coinvolgendole nella piccola/grande famiglia di Tangram.
……………………..……………..
PROGRAMMA DELLA CAMMINATA
Sanità e i Vergini: due quartieri a lungo abbandonati all’oblio e al degrado, di cui il resto di Napoli non voleva più sapere nulla. Eppure come un fiorellino di campo, che mette radici tra le pietre e riesce a svellere i muri, così i ragazzi del quartiere hanno saputo pian piano riprendersi orgogliosamente il controllo della loro terra. Guidati da padre Loffredo, parroco della Chiesa di Santa Maria alla Sanità, si sono riuniti nell’associazione La Paranza e hanno intrapreso un cammino di riscoperta e di recupero di storia arte e tradizione.
Gli abitanti prima, gli altri napoletani poi e i turisti oggi, abbiamo tutti cominciato ad amare un quartiere dalla tradizione millenaria.
Per secoli fuori porta, qui oltre le mura cittadine trovavano ultima dimora i napoletani. Dalla fondazione greca sino all’epoca moderna questo è stato il luogo deputato alle sepolture. Ipogei ellenici, catacombe paleocristiane, cimiteri nobiliari e ossari comuni: sono tutti presenti nel sottosuolo del quartiere. Poi la nobiltà napoletana scopre la salubrità dell’aria e la possibilità di costruirsi a poche centinaia di metri dalla città una residenza di campagna.
E nonostante il divieto a costruire fuori le mura – gli impedimenti legali non hanno mai limitato la nostra capacità di espansione edilizia – ecco sorgere le splendide residenze dei patrizi campani.
Dal cinquecentesco Palazzo dei Principi de’ Liguoro alle articolate strutture ideate dal Sanfelice.
Oggi dilavate e decadenti ma con fascino immutato.
La modernità è intervenuta prorompente con i murales realizzati – su invito sempre dei giovani del quartiere – da alcuni dei più interessanti artisti contemporanei dall’argentino Basoletti al messicano Facte, a Tano Crus.
La nostra passeggiata di domenica 10 novembre 2019 ci permetterà di inoltrarci lungo il percorso della “lava dei vergini”
Entreremo nei cortili dei palazzi, visiteremo la Chiesa fulcro del quartiere, quella Santa Maria alla Sanità detta il Monacone ed esploreremo il Cimitero delle Fontanelle.

Walks of Naples #27: San Lorenzo – la città a strati

 

Walks of Naples #27: San Lorenzo - la città a strati
Walks of Naples #27: San Lorenzo – la città a strati

WALKS OF NAPLES #27: ❝SAN LORENZO: LA CITTA’ A STRATI❞

►cosa: “Walks of Naples” #27: visita al complesso monumentale di San Lorenzo Maggiore (scavi archeologici, basilica, monastero e museo)
►quando: domenica 3 novembre 2019 | dalle 10:30 alle 12:30
► appuntamento: ore 10:30 in Piazza San Gaetano, Napoli
►chi accompagna:
– Francesca Del Vecchio* di “Itinera Napoli”, storica dell’arte e guida turistica autorizzata dalla Regione Campania
►chi può partecipare: tutti
►costo visita guidata: 10,00€
►prezzo ingresso al Complesso di San Lorenzo Maggiore:
– 9,00€:
– 7,00€: ArteCard, docenti, universitari, over 65
– 6,00€: under 18
– gratis: under 6
►prenotazione obbligatoria al 339.20.29.153 (SMS o messaggio WhatsApp) indicando nomi dei partecipanti e recapiti telefonici.
► ISCRIVITI AL GRUPPO ❝ Walks of Naples | camminate napoletane❞ per rimanere informato sulle nostre passeggiate partenopee: www.facebook.com/groups/WalksofNaples
N.B.: ricordiamo che il “parteciperò” all’evento NON vale come prenotazione!
……………………..……………..
Domenica 3 novembre 2019 si terrà il 27° appuntamento con le “Walks of Naples”, ciclo di passeggiate per scoprire una Napoli insolita e sorprendente, esplorando meraviglie e luoghi noti e meno noti, accompagnati dai fratelli Francesca e Michele Del Vecchio
……………………..……………..
*Francesca Del Vecchio: storica dell’arte e guida turistica. Attiva da 30 anni nel campo dello studio comunicazione e gestione dei beni culturali. Abbina passione per l’arte e amore per la divulgazione.
*Michele Del Vecchio: da 10 anni direttore artistico di Spazio Tangram – Napoli, spazio napoletano dedicato alla fotografia ed all’arte contemporanea. Ama creare connessioni tra persone coinvolgendole nella piccola/grande famiglia di Spazio Tangram – Napoli.
……………………..……………..
WALKS OF NAPLES #27: ❝SAN LORENZO: LA CITTA’ A STRATI❞
IL PROGRAMMA
Napoli Millefoglie. Così mi piace immaginarla questa mia splendida città: un dolce buonissimo, che cela – strato dopo strato – meravigliose prelibatezze.
Luogo di elezione, per poter leggere la storia millenaria che si snocciola un livello sopra l’altro, è senza dubbio il complesso di San Lorenzo Maggiore. Nel luogo dove oggi si erge il complesso monastico medioevale, si apriva in antico il centro urbano dell’antica Neapolis. Qui i Greci avevano creato l’agorà e qui i Romani avevano mantenuto il loro Forum. Intorno al I secolo dopo Cristo, una terribile tempesta provoca smottamenti nell’aria urbanizzata creando una valanga di fango sotto la quale alcuni edifici restano sepolti. Dobbiamo attendere il post terremoto del 1980, quando si fanno saggi di scavo per valutare la stabilità della chiesa, che a grande sorpresa i resti archeologici emergono dal sottosuolo. Trent’anni di scavo hanno permesso di recuperare un brano dell’antica città greco-romana pressoché intatto. Potremo ripercorrere un cardo, una delle stradine che attraversavano da nord a sud la città, ammirando lungo il percorso le botteghe artigiane e gli edifici pubblici che si aprivano all’interno del Macellum, il grande mercato alimentare della Neapolis. Ma saranno leggibili anche gli strati più antichi e più recenti: un tratto delle mura greche del V sec. a.C. e l’impianto di un edificio ducale del V d.C.
Il meraviglioso complesso conventuale di San Lorenzo Maggiore, che oggi copre l’area di scavo, venne istituito dai francescani a partire dal 1270 al di sopra di una più antica chiesa paleocristiana di cui – strato su strato – si leggono ancora i resti mosaicati del pavimento. Fondamentale il contributo economico di Carlo I d’Angiò, che chiamò dalla Francia un architetto francese che impresse alla struttura una ben chiara matrice gotica.
I cambiamenti, le aggiunge, le superfetazioni non avvengono solo in orizzontale. L’intera struttura subisce, come ovunque in città, i cambiamenti dovuti alle diverse vicende politiche storiche e artistiche: gotico, rinascimento, barocco e roccocò si affiancano si intersecano si sovrappongono.
Il monastero che affianca la chiesa, anch’esso frutto di fasi e stili diversi, ospita oggi anche un interessante museo con reperti archeologici e artistici dall’antichità fino al Novecento.
San Lorenzo: un altro scrigno della città che raccoglie un tesoro immenso!

Walks of Naples #26: per i vicoli dei Banchi Nuovi

Walks of Naples per i vicoli dei Banchi Nuovi

WALKS OF NAPLES #26: ❝PER I VICOLI DEI BANCHI NUOVI❞
►cosa: “Walks of Naples” #26: Per i vicoli dei Banchi Nuovi.
►quando: sabato 19 ottobre 2019 | dalle 10:00 alle 12:30
► appuntamento: ore 10:00 in Largo Santa Maria La Nova
►chi accompagna:
– Francesca Del Vecchio* di “Itinera Napoli”, storica dell’arte e guida turistica autorizzata dalla Regione Campania
►chi può partecipare: tutti
►costo visita guidata: 10,00€
►prezzo ingresso al Complesso di Santa Maria La Nova: 5,00€
►prenotazione obbligatoria al 339.20.29.153 (SMS o messaggio WhatsApp) indicando nomi dei partecipanti e recapiti telefonici.
► ISCRIVITI AL GRUPPO ❝Walks of Naples | camminate napoletane❞ per rimanere informato sulle nostre passeggiate partenopee: www.facebook.com/groups/WalksofNaples
N.B.: ricordiamo che il “parteciperò” all’evento NON vale come prenotazione!
……………………..……………..
Sabato 19 ottobre 2019 si terrà il 26° appuntamento con le “Walks of Naples”, ciclo di passeggiate per scoprire una Napoli insolita e sorprendente, esplorando meraviglie e luoghi noti e meno noti, accompagnati dai fratelli Francesca e Michele Del Vecchio
……………………..……………..
*Francesca Del Vecchio: storica dell’arte e guida turistica. Attiva da 30 anni nel campo dello studio comunicazione e gestione dei beni culturali. Abbina passione per l’arte e amore per la divulgazione.
*Michele Del Vecchio: da 10 anni direttore artistico di Spazio Tangram – Napoli, spazio napoletano dedicato alla fotografia ed all’arte contemporanea. Ama creare connessioni tra persone coinvolgendole nella piccola/grande famiglia di Spazio Tangram – Napoli.
……………………..……………..
WALKS OF NAPLES #26: ❝PER I VICOLI DEI BANCHI NUOVI❞
IL PROGRAMMA
L’inatteso, lo sconosciuto, l’impensato: è quello che cerchiamo di proporvi sempre nelle nostre camminate. Ma quanto maggiore è il piacere della scoperta quando il mistero si cela sotto i nostri occhi!!
Quante volte vi siete incamminati lungo la Spaccanapoli, quante volte avete visitato Santa Chiara e quante ancora avete ammirato il preciso dedalo geometrico del centro antico, con i suoi regolari cardini e decumani???
Ebbene, a pochi passi da tutto questo, si cela un quartiere medioevale, fatto di vicoli e vicarielli ritorti, che sfugge alla massa del turista e del napoletano che sciama per le vie principali del cuore di Napoli. Un quartiere misconosciuto e ahimè con un patrimonio di chiese e palazzi in grave stato di degrado.
Ma si sa che la conoscenza aiuta a tenere in vita! Ecco perché questo sarà questo il nostro prossimo itinerario. Partiremo dal Largo Santa Maria la Nova, dove visiteremo il bellissimo convento e l’omonima chiesa. Ci inoltreremo poi per le viuzze che si intersecano alle spalle di Santa Chiara e avremo modo di scoprire antichi edifici nobiliari, come il quattrocentesco Palazzo Penna, desolatamente caduto in abbandono da tempo.
Raggiungeremo largo Ecce Homo dove si trova la chiesa di Santa Maria dell’Aiuto. Proseguiremo fino al Largo dei Banchi Nuovi per raccontare le vicende di questo piccolo borgo di artigiani.
Il nostro viaggio si concluderà in piazza San Giovanni Maggiore, dove si ergono, oltre all’omonima chiesa, la Cappella Pappacoda e Palazzo Giusso.
…………………………………….
ORGANIZZAZIONE
Spazio Tangram – Napoli
✆ 081.18.08.72.71
💬 WhatsApp: 339.20.29.153
✉ info@spazio-tangram.it
🌐 www.spazio-tangram.it
…………………………………….
N.B.: l’organizzazione si riserva il diritto, previa comunicazione, di annullare la passeggiata se le condizioni meteorologiche non dovessero essere ideali o se non dovesse raggiungersi il numero minimo di prenotati.